Tu sei qui

INFORMATIVA FATTURAZIONE ELETTRONICA 2019

7 Dic 2018
Fatturazione Elettronica 2019

Gentile Cliente,

Con la presente intendiamo informarla in merito all’obbligo della Fattura Elettronica dal 01/01/2019.

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo diffuso della fatturazione elettronica sia nelle relazioni commerciali tra soggetti passivi Iva privati (aziende e professionisti con P.Iva) sia verso i consumatori finali. Rimangono esclusi da tale obbligo i soggetti esteri e contribuenti minimali e forfettari.

Dal 1^ gennaio 2019 per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti e identificati nel territorio dello Stato, e per le relative variazioni, verranno emesse esclusivamente fatture elettroniche utilizzando il Sistema di Interscambio e secondo il formato Xml già in uso per la Fattura PA.

La fatturazione elettronica è un sistema digitale di emissione, trasmissione e conservazione delle fatture che permette di abbandonare per sempre il supporto cartaceo e tutti i relativi costi di stampa spedizione e conservazione.

La fatturazione elettronica cambia radicalmente il modo in cui si compilano, inviano, ricevono e conservano le fatture.

Il formato, denominato FatturaPA, è il tracciato con cui le fatture elettroniche devono essere prodotte. Si tratta di un flusso di dati strutturati in formato digitale con gli stessi contenuti informativi della fattura cartacea, ma scritto in linguaggio XML.

Le strade di invio sono due:

- PEC: il file XML contiene l’indirizzo PEC del cliente al quale SDI inoltrerà la fattura.
- Codice destinatario SDI: quando il cliente possiede un codice di accreditamento SDI, andrà usato questo codice per inviargli la fattura.

In assenza di entrambi verrà utilizzato il codice generico 0000000, in quest'ultimo caso lo SDI renderà disponibile la fattura sull'area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito web dell'Agenzia delle Entrate nel quale eventualmente vi siete registrati"

Pertanto richiediamo urgentemente a tutti i clienti di comunicare al personale del pdv la modalità di ricezione fatture prescelto in modo da essere operativi dal 01/01/19 e verificare attentamente tutti i dati anagrafici riportati in fattura.

Riservandoci di comunicare eventuali ulteriori novità a riguardo,

Ringraziamo per l’attenzione e inviamo,
Cordiali saluti.